top of page

FOTOEPILAZIONE LASER: curiosità prima di iniziare il trattamento


Chi può effettuare il trattamento di Epilazione Laser?

Il trattamento di fotoepilazione progressiva permanente con Laser a Diodo è un trattamento estetico e non medicale. Il medico cura le patologie. L'Estetista affronta gli inestetismi. E la presenza dei peli (tranne in rarissimi casi come l'irsutismo) non è una patologia ma un (eventuale) inestetismo per chi non gradisce la presenza dei peli in determinate zone del proprio corpo.


Quali macchinari Laser sono indicati per un buon risultato?

Per effettuare una corretta fotoepilazione si utilizza un laser defocalizzato come (ad esempio) il Mediostar Next Pro che, per legge (Legge 1/90), possono utilizzare gli estetisti.

Laser a Diodo 810nm/940nm 100% Made in Germany
Laser a Diodo Mediostar Next Pro

Per "colpire" il bulbo pilifero la lunghezza d'onda del raggio laser deve essere compresa nell'intervallo tra gli 800 e i 1200 nanometri. La misura ideale è tra 808nm o meglio ancora 810nm (in quest'ultimo caso si ha la certezza di "beccare" completamente la melanina nel follicolo).

Mediostar è un 810nm che sfrutta un secondo raggio parallelo di 940nm che, a sua volta (in fase Anagen), va a "beccare" l'emoglobina del bulbo, ossia dove il pelo si nutre. In sintesi vogliamo essere sicuri che il benedetto pelo sia colpito e affondato!


Il macchinaro Laser deve avere una certificazione?

Per legge il macchinario deve possedere le certificazioni ISO 13485 – CE 0120 conformi alla normativa europea MDR 2017/745. Mediostar è sempre stato in prima linea e precursore!


Quali sono le prestazioni ideali del macchinario per una corretta epilazione?

Per essere performante un macchinario laser a diodo deve avere una potenza di almeno 1000W/cm2. Mediostar è 2400W/cm2. Una Panda e una Ferrari possono viaggiare entrambe a 150 Km/h? Certamente! Ma chi si sforza meno e con più comfort? Ai posteri l'ardua sentenza!

Inoltre è ampiamente sufficiente, per garantire un trattamento efficace e confortevole, una densità di energia fino ai 40 J/cm2, ossia il parametro erogato dai laser in estetica compreso il Mediostar!


Laser a Diodo 810nm/940nm 100% Made in Germany
Laser a Diodo Mediostar Next Pro

Qual è il ciclo dei trattamenti?

I trattamenti non devono essere effettuati una volta al mese come se fosse la rata del mutuo! E spesso si è "raggruppati" nella stessa giornata una volta la mese da chi effettua la cosiddetta "giornata laser" poichè magari ha un macchinario a noleggio. Nulla di più sbagliato! Occorre rispettare il ciclo vitale del pelo (fase Anagen) e normalmente, dopo un check (dopo una ventina di giorni dal trattamento), si stabilisce il trattamento successivo in maniera personalizzata che, per quanto riguarda corpo, si effettua normalmente almeno dopo 2 mesi e, proseguendo nel percorso, le sedute saranno ulteriormente allungate nel tempo. Il tutto è soggettivo e il cliente va sempre monitorizzato!


E' importante un trattamento pre e post epilazione?

E' opportuna una preparazione della pelle e un trattamento post-epilazione con prodotti cosmetici specifici studiati appositamente per il trattamento di fotoepilazione per ottenere risultati più soddisfacenti. Esthelogue, ad esempio, fa scuola in tal senso ed è leader nel settore!


Controindicazioni per chi assume farmaci?

Il trattamento di fotoepilazione non si può effettuare se si assumono farmaci fotosensibilizzanti come gli antibiotici o come la maggior parte degli ansiolitici/antidepressivi. In tal caso è opportuno chiedere al medico o al farmacista, se si assume un farmaco appartenente a queste categorie, o comunque comunicare al centro estetico l'esatto nome del farmaco per una rapida indagine. Riguardo al Vaccino Covid19: è consigliabile effettuare il trattamento di fotoepilazione una ventina di giorni dopo la somministazione della dose vaccinale. In tal senso non vi sono linee guida o letteratura medico-scientifica che obbliga a tale precauzione ma, onde evitare reazioni in quanto non si conosce appieno la risposta delle sostanze contenute nel vaccino, è consigliabile allontanare il trattamento di fotoepilazione dalla somministrazione vaccinale


E' possibile effettuare l'epilazione laser su pelli scure?

L'epilazione laser è in generale efficace su tutti i tipi di pelle, anche quelle scure. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti da considerare per i pazienti con pelle scura:

• La melanina, il pigmento che colora la pelle ed i peli, può assorbire parte dell'energia laser e ridurre l'efficacia del trattamento. Per questo, vengono utilizzati Laser di nuova generazione con programmi (come per il Mediostar il "professional") che emettono lunghezze d'onda specifiche per il trattamento di pelli scure settate con fluenza e potenza specifica.

• Gli effetti dell'epilazione laser su pelli scure sono a volte più progressivi, con una lunga permanenza dei risultati. I peli possono essere eliminati definitivamente anche dopo più cicli di trattamento.


E' possibile effettuare l'epilazione laser su peli biondi o biondissimi?

Per lo stesso principio di cui sopra riguardo la melanina, il trattamento laser a diodo può eliminare i peli biondi o biondissimi in quanto possiedono melanina. Tuttavia, la rimozione dei peli biondi o biondissimi con il laser può essere difficile, poiché i peli biondi o biondissimi hanno meno melanina rispetto ai peli più scuri e quindi assorbono meno energia durante il trattamento.

Il Mediostar Next Pro è stato progettato per essere adattabile a diversi tipi di peli e pelli, consentendo di ottenere risultati efficaci e duraturi su peli biondi o biondissimi. Grazie alla sua elevata potenza e alla lunghezza d'onda del laser a diodo è in grado di penetrare in profondità nel bulbo pilifero del pelo e distruggere le cellule responsabili della crescita del pelo, senza danneggiare la pelle circostante.

Inoltre, il Mediostar Next Pro può essere utilizzato su diverse parti del corpo, tra cui viso, gambe, braccia e ascelle, consentendo di eliminare i peli non desiderati ovunque siano presenti. E' opportuna comunque un'attenta anamnesi per valutare la situazione.


E per i peli bianchi?

I peli bianchi non possono essere rimossi con l'epilazione laser a diodo, a differenza dei peli biondi o biondissimi, poiché non contengono melanina. Poiché il laser a diodo agisce distruggendo il follicolo pilifero attraverso l'assorbimento della melanina, i peli bianchi non rispondono a questo tipo di trattamento.


Qual è l'importanza di un'anamnesi prima di iniziare il trattamento?

E' fondamentale un'attenta anamnesi e consulenza per stabilire se si è "abili e arruolati" al trattamento di fotoepilazione al fine di stabilire se sussistono ulteriori controindicazioni! Ed è altrettanto raccomandabile affidarsi a centri estetici specializzati che hanno fatto la dovuta formazione.


9 visualizzazioni0 commenti

Comments


Centro di Estetica Avanzata Beauty Zone Acireale Agata Pellegrino Microblading Laser a Diodo Trucco Semipermanente Tricopigmentazione Rimozione Tatuaggio Corner Marzia Clinic Corpo Viso Menopausa Microneedling BB Glow
bottom of page